Francesca Federzoni

Presidente Politecnica

Francesca Federzoni

Presidente Politecnica

Biografia

Laureata in Ingegneria Elettrotecnica presso l’Università di Bologna nel 1994, abilitata  all’esercizio della libera professione dal 1995, iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena, dal 1995 è socia di Politecnica Soc. Coop. e dal 2011 ne è diventata Presidente. Come progettista e direttore lavori di opere impiantistiche elettriche e speciali ha spaziato dall’ingegneria sanitaria all’edilizia scolastica, dall’edilizia alberghiera all’industriale, dall’edilizia commerciale al restauro. Esperta di illuminotecnica e light design, ha seguito alcuni fra i principali progetti di Politecnica (es il restauro di Palazzo del Podestà – Re Enzo e l’ex convento di S. Cristina a Bologna, il nuovo Centro Direzionale Würth a Egna, il nuovo Teatro di Crotone, il restauro del castello di Vigevano). È inoltre centrale, nella sua filosofia progettuale, il ricorso a fonti energetiche alternative e rinnovabili e la loro integrazione con lo sviluppo del progetto architettonico. Come Project Manager di progetti complessi, ha seguito il museo “Casa natale Enzo Ferrari”, nonché dal 2013 a oggi, la realizzazione del primo edificio “Green – rated” del Ghana. Ha inoltre approfondito le proprie conoscenze di pianificazione, controllo e verifica della progettazione in qualità di responsabile del Sistema di Gestione della Qualità aziendale, che ha contribuito a ideare e realizzare dal 2001. Nel marzo 2015 ha conseguito la certificazione del Project Mangement Institute come PMP professional.  Dal 2006 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente e Direttore Commerciale di Politecnica, mentre dal 2011 ne è Presidente.